Verbale 14-11-2015

L’Assemblea del Comitato Genitori si è svolta presso l’aula magna dell’Istituto Comprensivo Camozzi in via Pinetti n.25, con inizio alle ore 9,30, con il seguente ordine del giorno:

– Obbiettivi del Comitato

– Relazione anno 2014/2015

– Progetti anno 2015/2016

– Elezioni Referenti e Direttivo

– Ztl scuola Rosmini e parcheggi selvaggi

– Comunicazione per il rinnovo del Consiglio d’Istituto

– Varie ed eventuali

In apertura viene osservato un momento di raccoglimento per i tragici fatti di Parigi.

Valentina Selogni, Presidente del Comitato e Referente plesso Secondaria 1° grado Camozzi, introduce l’incontro presentando il Comitato, i referenti, e una sintesi del percorso di quest’anno, partendo dalle dimissioni del Comitato uscente lo scorso novembre, il periodo di transizione durato fino a febbraio di quest’anno nel quale Valentina Selogni è stata Coordinatore del Comitato affiancata da Manuela Castelli , fino alla nomina del direttivo attuale, nel mese di febbraio, composto da:

– Valentina Selogni, Presidente del Comitato e Referente plesso Secondaria 1° grado Camozzi

– Manuela Castelli – Vice Presidente e Referente plesso Primaria Rosmini

– Simona Magri – Segretario e Referente plesso Infanzia Angelini

e dagli altri referenti:

– Alberto Cicuttini – Referente plesso Secondaria 1° grado Camozzi

– Alessandra Arizzi – Referente plesso Primaria G.Rosa

– Tiziana Tosoni – Referente plesso Primaria G.Rosa

Si segnala la mancanza di referenti per i plessi di Monterosso, infanzia e primaria; fino alla fine dello scorso anno scolastico era presente una referente per la primaria Papa Giovanni XXIII di Monterosso, che però per impegni personali ha dovuto rinunciare alla carica.

Sono presenti inoltre:

– Gianluca Calzetta referente e amministratore del nuovo sito;

– Alessandro Fava referente per il progetto Linux;

– Catherine Romeo referente del progetto Compiti & Co.;

– Raffaella Bresciani Presidente del Consiglio d’Istituto uscente.

Dei genitori presenti, 13 sono rappresentanti di classe e 5 sono candidati per il rinnovo del Consiglio d’Istituto.

Valentina elenca brevemente gli obbiettivi del Comitato:

– Ruolo centrale per la collaborazione , la coesione e la comunicazione fra genitori, scuola e territorio;

– Collaborare alla preparazione di nuovi progetti;

– Facilitare il passaggio di consegne futuro (informazioni, contatti, raccolta di materiale);

– Aiutare i rappresentanti neo-eletti nella formazione.

Compiti & Co

Quale esempio di un progetto nato dalle esigenze dei genitori e portato a termine in collaborazione con il Comitato Genitori, Catherine Romeo racconta la propria esperienza nella creazione di questo progetto presente alla scuola Secondaria di Primo Grado Camozzi. Nato da esigenze lavorative dei genitori che non potendo essere presenti all’orario di uscita dei ragazzi, si svolge da lunedì a venerdì e consente ai ragazzi di rimanere all’interno della scuola, usufruendo del servizio mensa con la possibilità di rimanere fino alle ore 16,00, gestito dalla Cooperativa Alchimia per quanto concerne l’assistenza ai ragazzi e dalla Sercar per la fornitura dei pasti. La scuola ha destinato un’aula che è stata messa a norma per poter servire i pasti e un’altra aula dove vengono svolti i compiti, inoltre i ragazzi utilizzano il giardino esterno e il campo da gioco al quale possono accedere comodamente dall’uscita vicino alle aule destinate al servizio.

Si svolge per il terzo anno consecutivo e quest’anno vede la partecipazione di circa 40 ragazzi ed avendo raggiunto in numero massimo di iscrizioni si è creata una lista d’attesa; si pensa ad prossimo confronto con la Dirigenza Scolastica per valutare la situazione.

La realizzazione di questo progetto, che ha visto nel suo percorso grande dispendio di energie, impegno mentale e voglia di spendersi, è il chiaro esempio di come un bisogno di qualcuno si è trasformato in servizio a disposizione di tutti, lavorando in sinergia fra Comitato e Scuola con grande soddisfazione.

Sito

Gianluca Calzetta presenta il nuovo sito www.genitoricamozziweb.it, creato in collaborazione con i genitori che hanno partecipato al corso da lui organizzato per l’utilizzo di piattaforma wordpress. Il corso ha visto la presenza anche di quattro insegnanti dell’Istituto. Il sito ha la struttura di un blog, e viene aggiornato da più referenti con contenuti strettamente legati alla scuola e al nostro Istituto. Sono ben accetti eventuali suggerimenti e proposte per migliorare il servizio.

Gruppo facebook

Esiste un gruppo facebook dal nome “Comitato Genitori Istituto Camozzi”, nato precedentemente alla creazione del sito con l’intento di sostituire e sopperire alla vecchia mailing list. Il gruppo è composto da circa 155 membri dei quali solo un numero inferiore alla decina posta frequentemente. Il gruppo non è gestito direttamente dal Comitato Genitori e per tale motivo si propone di modificarne il nome ad esempio in “Gruppo Genitori Istituto Camozzi”; a tale proposito si contatterà l’attuale amministratore Emanuele Angioletti per concordare la modifica e mantenendo comunque aperto il gruppo che ha visto nascere anche interessanti spunti (spazio compiti, merenda sana, mercatino libri usati, ecc.).

Camozzi Running

Manuela Castelli aggiorna sull’andamento di questo progetto, nato dall’esigenza di ampliare la raccolta fondi anche all’esterno dell’Istituto, e suggerito da una mamma runner. E’ una manifestazione podistica non competitiva inizialmente prevista per maggio dell’anno scorso, rinviata ad ottobre di quest’anno, ma per problemi organizzativi rinviata definitivamente alla data di domenica 22 maggio 2016. La manifestazione viene organizzata in collaborazione con la FIASP, Federazione Italiana Amatori Sport Per Tutti, la quale sta fornendo tutto il supporto necessario alla macchina organizzativa, oltre a fornire copertura assicurativa, supporto alle iscrizioni, fornirà la segnaletica sui percorsi, i thermos per i punti di ristoro, ecc.. Partecipa anche la società Sport Evolution Skating, associazione sportiva di pattinaggio, quale soggetto giuridico necessario alle questioni fiscali e l’Istituto Camozzi con il Comitato Genitori comparirà quale organizzatore. Sono previsti due percorsi, di 6 e 13 km, entrambi con partenza e arrivo alla scuola Rosmini, scelta quale punto strategico per la vicinanza con la pista ciclabile, utilizzata soprattutto per il percorso in totale sicurezza di 6 km, destinato principalmente alle famiglie. Il secondo percorso di 13 km passerà per i territori di Ponteranica, Maresana, Monterosso, prevedendo il minor numero possibile di attraversamenti stradali che dovranno essere presidiati di volontari per l’assistenza necessaria. Volontari che devono essere reclutati anche per registrare le iscrizioni, per la gestione dei punti di ristoro, per il posizionamento della segnaletica, all’arrivo per la distribuzione dei pacchi ecc., i volontari possono essere genitori dell’Istituto ma anche nonni, scout, alpini, gruppi anziani ecc.. A tale proposito sul sito del Comitato è presente una sezione dove ci si può prenotare in funzione della propria disponibilità (“abbiamo bisogno di te per”) e dove si elencano e si possono aggiungere gli sponsor. Il costo indicativo per l’iscrizione è di € 4,00 più € 0,50 di quota assicurativa per i non tesserati Fiasp, e di € 1,50 per i bambini. Sono previsti 1000 pacchi gara. E’ stata predisposta la bozza del volantino, con l’indicazione dei percorsi, del regolamento, di alcuni sponsor che già hanno aderito all’iniziativa, ed andrebbe completato con l’indicazione di ulteriori sponsor da individuare sia sul territorio (negoziante amico ecc.), che al di fuori. L’apporto dello sponsor, oltre a donazioni di denaro (fatturato tramite la Sport Evolution Skating) potrebbe prevedere anche la donazione di alimenti da inserire nei pacchi gara (farina, pasta, riso, ecc.) purchè i prodotti siano sufficienti per tutti i 1000 pacchi. Il reclutamento degli sponsor dovrebbe essere completato entro i primi di marzo per poi mandare in stampa i volantini che verranno distribuiti anche nelle manifestazioni podistiche precedenti alla nostra. La spesa prevista per l’organizzazione della manifestazione fra costi FIASP, presenza ambulanza, volantini, ecc. è indicativamente calcolato in € 500,00.

Coro

A Monterosso, nell’ambito dei progetti musicali di Propolis, è nato il coro al quale partecipano diversi genitori ed anche insegnanti, con la passione del canto. Il gruppo, che si ritrova al martedì, ha un direttore, un pianista e sta preparando dei canti per le esibizioni delle prossime feste natalizie.

Festa Monterosso

Proprio dal Coro è nata l’idea di organizzare una festa dei saluti, coinvolgendo nel canto sia i genitori che i ragazzi, aperta a tutti gli alunni della Scuola Primaria Papa Giovanni di Monterosso ed anche a entrambi i genitori, che negli ultimi anni si è svolta a scuola o suddivisa per classi, per problemi legati al numero dei genitori presenti all’interno del plesso, o come l’anno scorso, prevista in giardino ma annullata causa maltempo. Ottenuto parere positivo nel consiglio di interclasse si è cercato un luogo capiente (per circa 600 persone) sul territorio, ottenendo però o richieste troppo onerose, o luoghi difficilmente raggiungibili (Teatro S.Alessandro di via Garibaldi). A questo punto l’unico spazio capiente disponibile, e a costo zero, si è rivelata la Chiesa di Monterosso, luogo che ha suscitato qualche perplessità anche fra gli organizzatori, che hanno quindi sondato la disponibilità alla partecipazione delle famiglie di altre religioni, ottenendo risposte positive; risposta positiva è giunta anche delle insegnanti. In questa fase, anche per mancanza di puntuali e precise comunicazioni, un gruppo di genitori (circa 8 famiglie) ha manifestato animatamente il proprio dissenso per la scelta della chiesa. All’assemblea erano presenti alcuni genitori partecipanti al coro e organizzatori dell’evento, ma non erano presenti i genitori contrari; una rappresentante ha comunicato la mancanza di informazioni precise all’interno della propria classe. Gli organizzatori confermano a prescindere il loro impegno ad insegnare a scuola i brani ai bambini che potranno essere così eseguiti anche in caso di festa a scuola. Diversi pareri espressi durante l’assemblea convergono nel giudicare questa come una possibilità di arricchimento, da affrontare sicuramente con tanta dose di pazienza, confronto e moderazione.

Settimana corta scuola secondaria

Questa è una richiesta che spesso viene formulata dai genitori e l’anno scorso, su indicazione del consiglio di istituto, la scuola aveva distribuito un questionario alle classi IV e V delle primarie con l’intento di capire quante adesioni potrebbe ricevere. L’istituzione di una o più sezioni con la “settimana corta” implica un grande lavoro di riorganizzazione della didattica, degli spazi, di ridistribuzione delle risorse e potrebbe far decadere il principio delle classi equilibrate (eterogeneità, formazione, provenienza), ma nell’intenzione di coordinare l’interesse fra Istituto e genitori ci si sta ragionando. Un genitore riporta l’ esperienza negativa del proprio figlio nella frequentazione della settimana corta in un altro istituto, dove la decisione non era condivisa da tutti i docenti.

Linux User Group BG

Alessandro Fava, fa il punto della situazione su questo progetto, nato con l’intento di dotare la scuola di un’aula di informatica con sistema operativo open-source, linux appunto, formando e istruendo all’utilizzo docenti e genitori. Attualmente l’aula di informatica è dotata di computer molto vecchi che necessitano di manutenzione e aggiornamenti, attualmente si sta operando nel formattarli e dotarli del sistema operativo linux. La scuola prevede la donazione di ulteriori 10 macchine. Si evidenzia che le tre LIM presenti alla secondaria vengono poco utilizzate.

Elezioni Consiglio di Istituto

Raffaella Bresciani, presidente uscente e candidata per le prossime elezioni, ricorda che si svolgeranno nelle giornate di domenica 22 novembre dalle ore 8,00 alle ore 12,00 e lunedì 23 dalle ore 8,00 alle ore 13,00 presso la sede dell’Istituto in via Pinetti. La lista presentata è composta da n.11 genitori e ne verranno eletti 8. Si prega di diffondere le informazioni.

Mensa

Come già anticipato, per questioni di tempo non viene trattato in questa occasione l’argomento “merenda sana”, che viene rimandato in altra occasione.

Elezioni

Vengono riconfermate le attuali cariche. Si propongono alcuni genitori quali referenti del plesso Primaria Papa Giovanni, magari in maniera condivisa, da confermare. Un genitore si propone in aggiunta ai referenti della secondaria, da confermare.

Varie dai genitori

Vengono chiesti chiarimenti in merito alla mensa della Scuola Rosa, si rimandano le richieste al referente mensa del plesso. Fabrizio Longhi, genitore ed educatore, presenta il percorso “La scuola dei genitori” nato all’interno del bando “Facciamo Cambio”, che prevede una serie di incontri con cadenza quindicinale, di confronto e scambio fra i genitori. Il giorno 28 novembre alle ore 12,00 nell’atrio della secondaria si svolgerà la presentazione del progetto “Che Storia!” nato all’interno del bando “Facciamo cambio”, che ha visto la raccolta di dati attraverso Interviste realizzate dai ragazzi della secondaria presso gli anziani dei quartieri di Moterosso, Valtesse e S.Antonio e la produzione di un opuscolo sul lavoro svolto.

Al CSC di Monterosso è iniziato il percorso di autogestione definito dal nuovo regolamento redatto dal Comune di Bergamo. Lo spazio MOMO, composto da un gruppo di genitori, ha ottenuto la gestione dello spazio in giornate e orari stabiliti. Nella giornata di domenica 6 dicembre si svolgerà il secondo mercatino dell’usato a Valtesse, presso l’auditorium della biblioteca di Valtesse.

L’incontro si è concluso verso mezzogiorno, con un piccolo rinfresco. Grazie alla scuola che ci ha ospitati, alla Dirigente per i suoi preziosi consigli e per la sua presenza puntuale e collaborativa, a chi ha organizzato, a chi ha partecipato, in particolare a chi per la prima volta ha avuto la curiosità e la voglia di venire a conoscerci.

Il Comitato Genitori Istituto Camozzi

verbale plenaria 11-14-2015

(Visited 99 times, 1 visits today)

I commenti sono chiusi